Skip to main content
Spedizione Gratuita su Tutti gli Ordini

Tailleur o completo: l’abito delle donne in carriera

Quanti aggettivi si possono usare per descrivere il tailleur?
Iconico, elegante, versatile, comodo, utile, raffinato…
il tailleur, o completo da donna se preferisci, non è semplicemente un abito o qualcosa che si indossa, è anche il simbolo di una donna nuova, indipendente, emancipata.

Come nasce il tailleur?

Nato come uniforme per l’equitazione, con una giacca dal taglio maschile ed una gonna larga, deve il suo nome ai sarti da uomo che per primi iniziarono a confezionare questo tipo di abito: i tailleurs, appunto.
Subito le donne dell’alta società si innamorarono di questa mise, nonostante la trama rigida e la pesantezza delle vesti la rendessero non propriamente “comoda”, ed iniziarono ad indossarla anche durante il tempo libero e le occasioni mondane.

(ti invito a leggere l’articolo “Il trench. Le origini ed i consigli per indossare lo storico impermeabile.“)


Nel 1885 la Regina Alessandra, moglie del Re Edoardo VII del Regno Unito, e vera icona di stile dell’epoca, ne commissionò diversi ad un famoso sarto, John Redfern, facendolo diventare un capo molto ambito.

Il tailleur, come lo conosciamo noi, nasce invece durante la prima guerra mondiale. Una versione più pratica, con tessuti più morbidi ed una gonna corta sotto al ginocchio, adatta ad una vita più dinamica e operativa. Con gli uomini in guerra, infatti, le donne cominciarono a lavorare e a costruire la propria indipendenza. Per questo, il tailleur viene considerato un simbolo di emancipazione e l’uniforme di una rivoluzione.

Composto da una giacca ed una gonna (o pantalone) dello stesso tessuto, il completo ha subito mille trasformazioni nei decenni successivi, diventando fonte di ispirazione per tutte le grandi case di moda.

Ed oggi? Cosa rappresenta il completo oggi?

Il completo moderno vanta tantissime varianti, tessuti, tagli, colori, che lo rendono un alleato infallibile per tutte noi. Tanti stili, tanti modelli, per ogni gusto, ogni necessità, ogni fisico, ogni occasione.

Negli ultimi anni stiamo vedendo (finalmente) sempre più donne ricoprire ruoli ogni giorno più importanti: pensate a Cristine Lagarde a capo della Banca Centrale Europea, a Ursula Van der Leyen a capo della Commissione Europea a Roberta Metsola la Presidente del Parlamento Europeo, pensate a tutte le donne a capo di un’azienda, le libere professioniste e a tutte coloro che stanno semplicemente tentando di costruire la propria carriera, o la propria vita…
Il completo ci accompagna, sempre:  classico e rigoroso, sensuale ed iperfemminile o androgino ed elegante, qualsiasi sia il tuo look, esisterà sempre il completo perfetto per te.

completo, etico e di tendenza, moda, tailleur

Commento

I commenti sono chiusi.

× Scrivici